I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
27 ottobre - 06 novembre 2023

Il meglio del Sudafrica

Un itinerario rivolto a tutti quanti desiderino scoprire i diversi volti della celebre “nazione-arcobaleno”.  
Il viaggio inizia con la bellissima Città del Capo ricca di attrattive, tra cui la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza ed i pinguini di Boulders Beach, il quartiere colorato di Bo Kaap e la scoperta di zone periferiche dai paesaggi da sogno come la Garden Route e la zona dei vini. La seconda parte del viaggio sarà dedicata alla scoperta della spettacolare regione di Mpumalanga, con la visita della Panorama Route e al safari fotografico Karongwe Private Game Reserve, un luogo speciale, alla ricerca dei big 5. Ogni momento regala sensazioni ed emozioni indimenticabili!

Programma di viaggio:

1° GIORNO: ITALIA – SUDAFRICA CAPETOWN
Partenza da Bologna con volo di linea, con scalo a Istanbul per Capetown. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO – CAPETOWN
Arrivo all’aeroporto internazionale di Città del Capo, disbrigo delle formalità doganali e ritiro dei bagagli. Incontro con la guida locale parlante italiano che sarà ad attenderci fuori dagli arrivi internazionali. Trasferimento in hotel e resto della giornata a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

CAPE TOWN
Bellissima ed affascinante, Cape Town è adagiata fra l’Oceano Atlantico e la Table Mountain, stretta in una baia che gode di un clima invidiabile, mite e temperato per quasi otto mesi l’anno. Il Victoria & Alfred Waterfront, è il porto costruito intorno al 1860, dedicato alla regina Vittoria e al suo secondogenito Alfred. I suoi storici moli, bacini, hangar e magazzini sono stati restaurati e ospitano pub, negozi, alberghi e gallerie d’arte, cinema, un teatro e numerosi ristoranti. La Table Mountain è il simbolo della città, alta 1087 metri, ha la sommità completamente piatta, ma spesso la cima è avvolta da nuvole o da una sorta di coltre lattea di nubi che scende lungo i fianchi ed è chiamata “tablecloth” (tovaglia, appunto!). Il fenomeno è originato dal vento di mare e dall’umidità che si scontrano e si condensano in questa fitta coltre. Quando tale fenomeno è più vistoso e il vento più forte, la funivia chiude. La St.Geroge Mall è una piacevole area pedonale, particolarmente affollata durante il giorno, con ristoranti, caffè e negozi, dove i turisti si mescolano a uomini d’affari.

3°GIORNO – CAPETOWN 
Prima colazione in hotel ed incontro con la guida locale di lingua italiana. Giornata di escursione alla citta con ingressi a Bo KaapPasti liberi. Pernottamento e prima colazione in hotel.

4°GIORNO – CAPO DI BUONA SPERANZA
Prima colazione in hotel ed incontro con la guida locale parlante italiano. Giornata di escursione al Capo di Buona Speranza: al mattino visita all’Isola delle foche ed alla Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza. Pranzo incluso a base di pesce in ristorante. Nel pomeriggio visita ai pinguini di Boulders Beach ed al giardino botanico di Kirstenbosch. Rientro in città nel tardo pomeriggio.Cena libera. Pernottamento e prima colazione presso il Portswood Hotel.

CAPO DI BUONA SPERANZA 
Si entra nella riserva naturale dove è ancora ben conservata la flora locale, con le splendide protee che, nei mesi primaverili (ottobre/novembre) sfoggiano i loro sgargianti colori. È possibile incontrare qualche babbuino e antilopi del Capo. Ascesa a Cape Point, il punto più estremo della Penisola, dalla cui sommità si gode un impareggiabile panorama sulla False Bay e, con un po’ d’immaginazione, si osserva l’incontro tra i due oceani. Non è rara la possibilità di avvistamento delle balene megattere che transitano vicino alla costa durante il loro viaggio verso le acque calde dell’Oceano Indiano.

5° GIORNO – WINELANDS & HERMANUS
Prima colazione in hotel ed incontro con la guida locale di lingua italiana.

Escursione mattutina a Hermanus per avvistare il passaggio delle balene. L’escursione non include l’uscita in barca in quanto dipende dalle condizioni del mare. Se interessati potrete chiedere alla vostra guida di verificare le condizioni e prenotarla. Spostamento verso l’entroterra dove farete sosta in una “farm” con visita e degustazione di vini sudafricani. Il pranzo è incluso in corso d’escursione.Cena libera.

WINELAND
La zona vinicola del Capo: Stellenbosch, la seconda città universitaria più vecchia del Sud Africa. Qui è possibile visitare molti dei suoi edifici, oggi monumenti nazionali, in tipico stile “Cape Dutch”. La zona vinicola offre innumerevoli tenute e “farms” dove sarà possibile visitare le tipiche cantine e degustare i vini locali Sud Africani e pranzare nel ristorante delle stesse tenute.
La valle di Franschhoek, a sud-est di Paarl, circondata su tre lati da montagne imponenti.
Il distretto del vino Paarl si trova a nord di Stellenbosch, una grande varietà di uve viene coltivata a Paarl, di cui Cabernet Sauvignon, Pinotage, Shiraz, Chardonnay e Chenin Blanc.

HERMANUS
Piccola località balneare nata come villaggio di pescatori ed ora nota come “sede” del passaggio delle balene durante il loro viaggio migratorio (da giugno ad ottobre). Spesso si spingono fino a poche decine di metri dalla riva e lungo i sentieri della scogliera, che corrono da un’estremità all’altra di Hermanus, dove ci sono alcuni punti di osservazione molto belli. E’ possibile prenotare l’uscita in barca per poterle avvistare da vicino!

6° GIORNO – CAPETOWN – TABLE MOUNTAIN
Al mattino presto, dopo la prima colazione in hotel, con la guida avrete la mattinata dedicata alla salita alla Table Mountain (tempo atmosferico permettendo). Pranzo libero e pomeriggio libero a disposizione per scoprire individualmente la città, olo shopping o il relax!

7° GIORNO – CAPETOWN – MPUMALANGA
Prima colazione in hotel. Volo di collegamento con l’aeroporto di Nelspruit. Partenza per la regione di Mpumalanga, il luogo dove sorge il sole. Sosta per il pranzo in corso di escursione. Cena e pernottamento in hotel.

MPUMALANGA
Significa "il luogo dove sorge il sole" e, nonostante sia una delle più piccole tra le province del Sudafrica, ciò che manca in termini di dimensioni viene compensato con la spettacolare varietà naturale.Il Mpumalanga ospita il parco nazionale più famoso del mondo, il terzo canyon più profondo al mondo, e il sistema di caverne più antiche del mondo, la provincia è anche costellata da numerose riserve ricche di flora e fauna. Quattro miliardi di anni fa l'Antartide e il Madagascar si sono separati dal Blyde River Canyon del Mpumalanga, lasciando dietro di sé un paesaggio spettacolare che sale verso le montagne del nord-est, che termina in una enorme scarpata che scende a picco verso la pianura sottostante. L’influenza storica è lampante in Mpumalanga, dal leggendario Re Salomone e la regina di Saba agli antichi borghi galleggianti di Chrissiesmeer. L'arte rupestre di popoli primitivi in Africa, il San e Khoisan, abbondano mentre le prove della corsa all'oro del 1870, catturato per i posteri nel centro storico di Pilgrim's Rest, si possono trovare ovunque.I tortuosi passi di montagna della regione, le vallate scoscese, i fiumi e le foreste incontaminate hanno dato vita a seducenti fenomeni naturali, tra cui le grotte di Sudwala che risalgono a milioni di anni fa, Bourke's Luck Potholes, God's Window, Wonder View e le Tre Rondavels.

8° GIORNO – PANORAMA ROUTE – KARONGWE GAME RESERVE
Prima colazione in hotel e partenza per scoprire tutte le meraviglie della “Panorama Route”; Blyde River Canyon, God’s Window e Graskop Gorge Lift. La riserva naturale del Blyde River Canyon è situata nelle montagne del Drakensberg ed offre panorami tra i più spettacolari del Sud Africa. Il canyon è il terzo al mondo per dimensioni.

Si prosegue per la vicina Riserva Privata di Karongwe, con arrivo per il pranzo presso il lodge. Nel pomeriggio, primo safari fotografico nella Riserva a bordo di un veicolo aperto ed accompagnati da un ranger e un tracker di lingua inglese.
Rientro al lodge per la cena. Pensione completa presso il Karongwe Shiduli.

KARONGWE PRIVATE GAME RESERVE
Domina la maestosa catena montuosa del Drakensberg nella provincia di Limpopo. Si distingue, dalle altre Riserve Private, per l’atmosfera familiare che si respira in ognuna delle strutture presenti all’interno della Riserva.  Il vostro soggiorno sarà un'esperienza memorabile, grazie a tutto il personale che crea la magia di Karongwe. Durante il soggiorno sono previsti due safari fotografici al giorno, uno all’alba ed uno nel tardo pomeriggio con rientro dopo il tramonto.

9° GIORNO – KARONGWE GAME RESERVE
Sveglia all’alba con tè/caffè e partenza per il safari fotografico, a bordo di un veicolo 4X4 aperto ed accompagnati da un ranger e un tracker di lingua inglese.
Rientro al lodge per una ricca prima colazione. Avrete del tempo a disposizione per rilassarvi in piscina, farvi coccolare nella Spa (servizi non inclusi e da pagare in loco), curiosare nei pressi del lodge fino ad arrivare alla zona per avvistare gli ippopotami.  E’ arrivata l’ora del pranzo!  Nel pomeriggio, safari fotografico nella Riserva a bordo di un veicolo aperto ed accompagnati da un ranger e un tracker di lingua inglese.
Rientro al lodge per la cena. Pensione completa presso il Karongwe Shiduli.

10° GIORNO – JOHANNESBURG – PARTENZA PER L’ITALIA
Ultimo safari all’alba e successiva partenza per l’aeroporto di Johannesburg. Il volo di rientro per l’Italia sarà nel tardo pomeriggio. Check in e partenza. Pasti e pernottamento a bordo.

11° GIORNO – ITALIA
Arrivo in Italia e fine dei servizi.

PRENOTAZIONE DEL VIAGGIO ENTRO IL 04/08/2023 FINO A TERMINE DISPONIBILITA'
Massimo 34 partecipanti

Voli:

27Ott - Bologna/Istanbul             Tk 1326 - 19:25/23:00
28Ott - Istanbul/Cape Town         Tk  044 - 01:50/11:25
02Nov- Cape Town/Nelspruit       4z  663 -  10.25/12.50
05Nov - Johannesburg/Istanbul   Tk  039 -  19.50/06.00
06Nov - Istanbul/Bologna           Tk 1321 -  09:30/10:10

Hotels:

28/10 - 02/11 - CapeTown - Portswood Hotel o similare
02/11 - 03/11 - Mpumalanga - Graskop Hotel o similar
03/11 - 05/11 - Karongwe Private Game Reserve o similare

Documenti importanti:

VALIDITA’ DEL PASSAPORTO:
Per i cittadini italiani che "viaggiano in Sudafrica" è necessario il passaporto elettronico. Richiesta validità residua di almeno 30 giorni successiva alla data di uscita prevista dal Paese, con almeno 2 pagine bianche nella sezione Visti. Non è ammesso il passaporto rinnovato a mano.Con soggiorni/estensioni al di fuori del Sudafrica la validità del passaporto diventa di minimo sei mesi.Per maggiori informazioni consigliamo di consultare il sito: http://www.viaggiaresicuri.it

DOCUMENTI RICHIESTI PER COLORO CHE VIAGGIANO IN SUD AFRICA CON MINORI:
Consultare il sito ufficiale della Farnesina: http://www.viaggiaresicuri.it/paesi/dettaglio/sud-africa.html
La normativa sudafricana in materia di ingresso, transito ed uscita dal Sudafrica dei minori è stata rivista nel dicembre 2018 e nuovamente nel novembre 2019. In base alle nuove disposizioni, per i minori che siano cittadini italiani e che viaggino con entrambi i genitori sarebbe in teoria sufficiente il passaporto, purché riporti i nomi dei genitori del minore. Tuttavia, è consigliabile, per ogni evenienza, portare con sé anche un certificato di nascita integrale plurilingue (unabridged birth certificate) dei minori, rilasciato in Italia dal Comune di residenza (o, per gli iscritti AIRE, dalla struttura consolare competente). In caso possano sussistere dubbi circa il rapporto di genitorialità rispetto ai minori (per via di cognomi diversi, significative differenze di età, nazionalità diverse o altro), sarà utile avere con sé ogni altro documento utile ad attestare la relazione parentale.
Lo stesso vale anche per i minori (cittadini italiani) che viaggino con un solo genitore (o tutore legale) o che viaggino accompagnati da una terza persona: anche in questi casi, è sufficiente il solo passaporto del minore.
Sebbene non più necessario secondo l'aggiornata normativa sudafricana, potrebbe comunque risultare utile portare con sé, per eventuali controlli, oltre a una copia del certificato di nascita integrale plurilingue (unabridged birth certificate) del minore, anche una lettera di consenso scritto del genitore che non viaggia (o di entrambi se l'accompagnatore fosse una terza persona), scritta in inglese in carta semplice e corredata da un documento di identità.
Si raccomanda in ogni caso di verificare preventivamente con le compagnie aeree la corretta applicazione della normativa sudafricana, al fine di evitare spiacevoli malintesi al momento del check-in in aeroporto.

LE NORMATIVE RILASCIATE DALLA FARNESINA POTREBBERO SUBIRE VARIAZIONI ANCHE REPENTINAMENTE PERTANTO SUGGERIAMO DI RIVEDERLE ANCHE IN TEMPI RAVVICINATI ALLA PARTENZA.

VISTO DI INGRESSO:
Per i cittadini italiani non è necessario alcun visto d’ingresso fino a 90 giorni di permanenza nel Paese. In questo caso è sufficiente presentare al posto di frontiera il passaporto e il biglietto aereo con cui si rientrerà in Italia. Per soggiorni superiori a 90 giorni è invece necessario richiedere il visto d’ingresso alla rete diplomatico-consolare del Sudafrica in Italia.

VACCINAZIONI OBBLIGATORIE:
Nessuna vaccinazione è obbligatoria.
Il rischio malaria è da tenere in considerazione in alcune aree quali la parte orientale del Limpopo (incluso il Kruger Park), dello Mpumalanga e nell’area nord-orientale del KwaZulu-Natal (in particolare la zona delle "Wetlands" intorno a Saint Lucia), nel periodo da ottobre a maggio.

OBBLIGHI PER I TURISTI:
Come da Art.13 delle Condizioni Generali di Contratto di Vendita di Pacchetti Turistici i consumatori sono tenuti, prima della partenza, a verificare e ad accertarsi definitivamente, presso le competenti autorità, dei propri obblighi relativi ai certificati di vaccinazione, del passaporto individuale e di ogni altro documento valido per tutti i Paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno, di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più consumatori potrà essere imputata all’intermediario o all’organizzatore.

La scheda tecnica, le Condizioni Generali di contratto e la Polizza Assicurativa sono consultabili al seguente link: https://www.worldexplorer.it/condizioni 

Informazioni Generali:

  • Per motivi operativi, in alcuni casi, gli hotel/lodge indicati nel programma potrebbero essere sostituiti senza alterare lo standard degli stessi.
  • Spesso ci viene richiesto come gestire le “mance” durante il tour. Le mance non sono obbligatorie ma è ormai una consuetudine lasciarle e tutti di fatto le attendono. Se ritenete che il servizio offerto è all'altezza delle Vostre aspettative consigliamo che venga lasciata una mancia per il ranger/tracker (durante il soggiorno alla Riserva) ed alle guide locali che vi seguono durante il vostro viaggio. Per ulteriori consigli Vi invitiamo a consultare il paragrafo mance riportato nelle notizie generali.
  • I safari fotografici nella riserva privata saranno a bordo di veicoli 4X4 aperti con una capacità di 10 ospiti. Sul veicolo durante i safari potrebbero esserci ospiti del lodge di diverse nazionalità. I ranger sono di lingua inglese.
  • Si consiglia il trasporto, a bordo dell'aereo come bagaglio a mano,  di un cambio di abbigliamento, una giacca/ maglia e le medicine essenziali.

Penali di Annullamento:

  • Fino al 20/07 nessuna penale in caso di annullamento
  • Dal 21/07 al 10/08  Penale di € 700 in singola/doppia/tripla/quadrupla 
  • Dal 11/08 al 25/08 Penale di € 2400 in doppia/tripla/singola 
  • Dal 26/08 al 11/09 - Penale di €2900 in doppia/tripla/quadrupla/singola
    Dal 12/09 Penale totale

Le polizze assicurative  saranno in penale totale dal 21/07 in avanti

Dettagli prezzi:

2930.00 € Quota base - Min. 15 partecipanti
2850.00 € Quota base - Min. 25 partecipanti
580.00 € Tasse aeroportuali
600,00 € Suppl. singola
98.00 € Polizza facoltativa spese mediche fino a 150.000€
700.00 € Acconto alla prenotazione
1700.00 € 2° acconto entro il 21/08/23 - SALDO DA VERSARE ENTRO IL 06/09

La quota include:

  • Trasporto aereo in classe economica dai principali aeroporti italiani
  • Trasporto in loco per trasferimenti e escursioni
  • Guide locali di lingua italiana durante tutto il tour (due diverse guide, una per la parte sud ed una per la parte nord).
  • Tutte le visite ed escursioni specificate nell’itinerario
  • 4 safari fotografici, a bordo di veicoli 4X4 scoperti ed accompagnati da ranger e tracker di lingua inglese, nella Riserva Privata di Karongwe.
  • Sistemazione in camera doppia con trattamento come specificato nella proposta - i pasti inclusi prevedono un “set menu”.
  • Assicurazione annullamento, medico, bagaglio e ritardo volo
  • Assistente dell'agenzia per tutta la durata del viaggio.

La quota non include:

  • Tasse aeroportuali indicative da euro 580.00
  • Assicurazione facoltativa – integrativa spese mediche con copertura fino a euro 130.000 - costo euro 90.00
  • Bevande, mance ed extra in genere
  • Tutto ciò non espressamente indicato nella proposta di viaggio.

Il cambio utilizzato per il calcolo della quota è pari a 1 euro = 19,00 ZAR.

IMPORTANTE: L'ordine delle escursione potrebbe cambiare per motivi logistici pur mantenendo le stesse escursioni.

NB: il totale delle tasse aeroportuali può variare fino all'emissione dei biglietti di gruppo che avverrà qualche giorno prima della partenza. Sarà nostra cura informarvi in merito).

Il meglio del Sudafrica

Durata 11 giorni - 8 notti
Periodo 27 ottobre - 06 novembre 2023
Luogo di partenza Bologna
Prezzo 2850.00 €